Pagamenti e condizioni

42NORD CHARTER & BROKERAGE di Lazzari Paolo :
TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER CHARTER E NOLEGGIO 2019
1. Lo scopo
Le presenti Condizioni Generali di Noleggio per Yacht (di seguito: Termini) disciplinano i diritti e gli obblighi reciproci relativi ai servizi di noleggio/locazione imbarcazioni da charter. Il regolamento dei Termini sulle imbarcazioni ricreative elencate nelle flotte di vari operatori di flotte di charter (di seguito: Operatori charter o società armatrici), mentre 42 Nord charter & brokerage di Lazzari Paolo opera come mediatore/broker per la prenotazione di queste imbarcazioni. Sono indicati nel sei seguenti termini anche le condizioni per il charter con locazione in cabin charter ( imbarco alla cabina). Punto nr 21
I presenti Termini e tutte le condizioni stipulate in essi saranno soggetti a responsabilità legale e saranno vincolanti per il Cliente.
(di seguito: Cliente). Confermando l'intenzione della prenotazione o pagando in pagamento anticipato, il Cliente conferma di essere d'accordo con i Termini.
2. Conferma della prenotazione
Dal lato del cliente, l'intenzione della prenotazione viene confermata quando il pagamento anticipato viene effettuato dal cliente o dal rappresentante del cliente.
Dal lato di 42 Nord charter & brokerage la prenotazione sarà confermata quando l'intero importo del pagamento anticipato verrà accreditato sul suo conto e sulla prenotazione si ottiene la conferma dall'operatore del charter.
3. Metodi di pagamento e dinamiche
Dopo che la prenotazione della imbarcazione è stata concordata, che sarà efficace solo per iscritto, i pagamenti devono essere effettuati in base agli importi, le dinamiche e le istruzioni riportate nella fattura proforma e nella documentazione di accompagnamento che 42 Nord charter & Brokerage ha inviato al cliente tramite l'operatore del charter.
Il metodo di pagamento è il bonifico bancario. Il cliente accetta di pagare i costi completi delle spese di commissione applicate dalla propria banca.
L'imbarcazione può essere presa in consegna alla base di partenza solo dopo che l'intero importo e servizi extra contrattati sono stati completamente risolti. Se entrambi il pagamento anticipato o il pagamento del saldo non è stato interamente saldato fino a quando non saranno rispettati i termini sopra indicati, 42 Nord ho la società armatrice ha il diritto di cancellare la prenotazione della barca senza alcun rimborso al cliente.
4. Il prezzo della barca
Il prezzo per il noleggio di uno yacht deve includere quanto segue: il mezzo è equipaggiato secondo la lista di inventario attualmente efficace, come quella ausiliaria
Barca, gommone con remi, gas ..., oltre ai consueti servizi di base charter al momento della consegna della barca (check in / check out). Il prezzo per il noleggio di yacht
non include servizi aggiuntivi come cibo e bevande, carburante, costi per servizi di marina e ormeggi, tasse portuali, tasse, biglietti d'ingresso ai parchi o altri servizi aggiuntivi diversi da quelli esplicitamente indicati come inclusi nell'elenco delle attrezzature della barca. Il prezzo per il noleggio di yacht include
IVA valida al momento della conferma della prenotazione, tuttavia, se la relativa aliquota IVA dovesse essere aumentata dalla legge prima dell'inizio del noleggio,
42 Nord o la società Armatrice si riserva il diritto di addebitare la differenza IVA.
5. Servizi aggiuntivi - Extra
Servizi aggiuntivi ed equipaggiamento extra per i quali deve essere effettuato un pagamento extra (di seguito: Extra) in conformità con il Listino prezzi effettivo
dell'operatore di charter (ad esempio motore ausiliario, opzioni unidirezionali, trasferimenti, gennaker, skipper, ecc.) devono essere richiesti dal cliente e concordati prima della conferma prenotazione. Tutti questi servizi aggiuntivi in genere sono elencati nel contratto come servizi da pagare in base direttamente alla società armatrice.
Il Cliente può comunque richiedere l'aggiunta di determinati Extra anche dopo la conferma della prenotazione, e 42 Nord o la società armatrice intraprenderà uno sforzo ragionevole per organizzarsi nella fornitura dei nuovi Extra richiesti per la soddisfazione del Cliente, e informerà il Cliente se è possibile aggiornare la prenotazione con richiesto nuovi Extra o no. Il Cliente riconosce che ne 42NORD e ne la società Armatrice non è obbligata a fornire gli Extra richiesti al momento.
Al più tardi, tutti gli Extra devono essere confermati da entrambe le parti per iscritto entro e non oltre 10 giorni prima dell'inizio della data di noleggio. Solo eccezionalmente sarà consentito la conferma dell'ultimo minuto di Extra e in casi particolari.
9. Modifiche sul contratto.
Se il Cliente richiede una modifica nei dettagli della prenotazione (ad esempio cambio di nome o simile), potrà essere applicata una commissione amministrativa di 45 EUR addebitata al cliente.
Se il Cliente richiede una modifica del periodo di noleggio della imbarcazione prenotata, e / o un cambiamento della imbarcazione o della base, o qualsiasi altra modifica importante, ci si riserva il diritto di addebitare la cancellazione della prenotazione originale. In alternativa 42 Nord o la società armatrice può scegliere di concedere la richiesta di modifica al Cliente senza addebito della cancellazione della prenotazione originale, tuttavia in tal caso potrà essere applicata una tassa amministrativa di 300 EURO che sarà addebitata al Cliente.
10. Cancellazioni da parte del Charter-Operator
Se la prenotazione viene annullata dal Charter-Operator (ad esempio a causa di gravi danni alla imbarcazione prenotata o ad altre circostanze impreviste che si verificano all'Imbarcazione), il Cliente sarà rimborsato dal Charter-Operator in base ai termini e alle condizioni validi del contratto.
Esempi che la maggior parte degli operatori di charter possono offrire al cliente in questi casi sono:
a) prenotazione di un'altra barca di dimensioni simili e con caratteristiche simili, dalla stessa flotta o da un'altra flotta.
b) il rimborso di tutti gli importi ricevuti dal Cliente per l'imbarcazione. Il Cliente riconosce che, nel caso in cui si siano verificati gravi danni alla barca durante le precedenti crociere, o a causa di eventi meteo straordinari, né 42 Nord né la flotta Armatrice sono oggettivamente colpevoli di questo, e quindi il Cliente dovrà mediare a cooperare per trovare soluzione alternativa appropriata nelle circostanze date.
11. Deposito cauzionale
Prima di prendere in consegna l'Imbarcazione, il Cliente deve fornire un deposito cauzionale (di seguito: Deposito) in base al Listino prezzi valido di Charter Operator. Il deposito può essere dato in contanti o con una delle carte di credito accettate dal Charter-Operator, il tutto secondo le procedure nella base del Charter-Operator prima della partenza. Dopo il completamento del noleggio della barca, l'intero deposito sarà rimborsato al cliente, a meno che non vi siano danni o perdita di attrezzature che si sono verificati durante la settimana, o se il Cliente o il suo Equipaggio non hanno agito in conformità con questi Termini e / o la validità termini dell'operatore di charter.
Tuttavia, se si sono verificati danni o violazione dei Termini, il deposito sarà trattenuto parzialmente o completamente, a seconda delle dimensioni del danno o violazione e in base ai dettagli della politica di società armatrice. Alcune pratiche tipiche del settore sono:
- In caso di danni o violazioni maggiori, il deposito deve essere interamente trattenuto e il cliente non ha diritto al rimborso.
- In caso di danno, perdite o violazione minori, la società armatrice manterrà l'importo necessario per le riparazioni e l'acquisto delle attrezzature, copertura dei costi di intervento e / o costi di gestione, mentre il resto del deposito sarà rimborsato al Cliente.
- Nel caso in cui l'imbarcazione non sarà in grado di esercitare per il noleggio/locazione nella data successiva a causa dei danni subiti, sarà prelevato l'intero deposito, a causa del fatto che il Charter-Operator dovrà sostenere le spese relative alla fornitura di altra imbarcazione per il prossimo cliente.
Il deposito di pagamento è obbligatorio anche nei casi in cui il Cliente assume uno skipper professionista direttamente dal  Charter-Operator. 
In tal caso Il deposito non può essere utilizzato per coprire i costi emersi a causa della negligenza dello skipper, del cattivo funzionamento della imbarcazione o delle sue attrezzature.
Nel caso in cui il danno si è verificato a causa di grave negligenza del Cliente, o comportamenti come la navigazione sotto l'influenza di alcol o droghe illegali, navigando da soli o navigando in orari proibiti o al di fuori delle aree approvate, o partecipando a regate senza approvazione scritta preventivamente dal Charter Operator, o simili violazioni gravi, il Cliente sarà generalmente responsabile anche oltre l'importo del deposito, comprese le spese collegate a riparazioni e compensi per il reddito da charter perso nelle prossime settimane.
12. Assicurazione
Secondo gli standard di settore, le imbarcazioni charter sono normalmente assicurate, con franchigia deducibile. L'assicurazione di solito non copre i danni di proprietà personale di clienti e beni imbarcati o di un danno causato intenzionalmente, o qualsiasi danno causato dalla mancanza di diligenza dei clienti.
È anche raccomandato che, al momento della prenotazione, il Cliente e tutti gli ospiti dell'equipaggio debbano stipulare adeguati pacchetti di viaggio e assicurazione sanitaria per il loro viaggio.
 
 
13. Controllo dell'imbarcazione / check-in
Il Cliente è tenuto al check in a verificare insieme al charter operator la lista di tutte le dotazioni di bordo e di sicurezza oltre al corretto funzionamento delle attrezzature, confermando la condizione della barca con la sua firma sulla check list.
Al check in il cliente è tenuto a mostrare copia del contratto, e in caso di proprio skipper l'originale della patente dello skipper. Inoltre, documenti di identificazione (ad es.passaporti/carte d'identità) di tutti gli ospiti a bordo devono essere forniti allo scopo di ricontrollare l'elenco dell'equipaggio.
Eventuali reclami successivi del Cliente non saranno accettati se il Cliente conferma che la barca prima della partenza era in ordine.
Se una delle parti della barca dovesse essere danneggiata o persa durante le precedenti crociere, e se è impossibile ottenere i ricambi per la riparazione prima della la data della nuova crociera e se l'imbarcazione per motivi di sicurezza non fosse idonea alla partenza, il cliente non può richiedere nessuna riduzione del prezzo di noleggio. Il cliente riconosce che tali situazioni non sono sotto l'influenza da ambedue le parti.
14. Riconsegna dell'imbarcazione a fine crociera / Check-out
In occasione della restituzione della barca e del ricontrollo della stessa secondo l'inventario, sarà esaminato anche il serbatoio del carburante. Se il serbatoio del carburante non è pieno, il Charter-Operator deve in genere addebitare al Cliente il carburante (calcolato in base al massimo consumo per ore motore specifiche) più un costo di servizio rabbocco carburante. Inoltre, il Cliente dovrà pagare i danni se si riscontrano  durante la restituzione della stessa, come descritto nella sezione "Deposito cauzionale". Altrimenti, se la barca viene restituita in buono stato e pieno di carburante, l'intero deposito deve essere restituito al Cliente dal Charter-Operator.
Se il Cliente lascia l'imbarcazione in un porto che non è indicato nel contratto come porto di destinazione, il Cliente deve pagare tutti i costi inclusi il trasporto fino al porto di destinazione, compresi tutti i costi di remunerazione per il prossimo cliente, più una penale stabilita dal Charter Operator.
Allo stesso modo, se il Cliente è in ritardo, verrà sanzionato in base alla politica del Charter-Operator.
Arrivare in ritardo a causa delle condizioni meteorologiche non è giustificato in quanto è necessario mantenere l'imbarcazione a una distanza appropriata dalla base charter nelle ultime 48 ore prima della fine del noleggio.
Se il Cliente desidera prolungare il periodo di noleggio, qualunque sia il motivo, deve informare immediatamente la società armatrice in merito alle intenzioni. Il charter operator deve in cambio informare il Cliente se la prolungazione desiderata è possibile e l'imbarcazione è libera da altri noleggi. Se il prolungamento è possibile e confermato e il cliente ha pagato preventivamente per esso, il charter operator organizzerà e preparerà tutti i documenti necessari per giorni aggiuntivi (come il prolungamento della prenotazione, il prolungamento dell'elenco degli equipaggi ecc…).
15. Area velica
L'area di navigazione di base è indicata nei documenti di registrazione della barca in questione.
Se il Cliente desidera navigare fuori da questa area di navigazione di base, il Cliente è tenuto a informare il charter operator in merito alle proprie intenzioni prima della conferma prenotazione, affinché l'imbarcazione sia assicurata e registrata per quell'occasione, e contemporaneamente al Cliente verranno addebitati eventuali costi di assicurazione e di registrazione, insieme a eventuali costi aggiuntivi che possono insorgere per il Charter-Operator a causa di questa richiesta.
Il Charter-Operator può anche richiedere un deposito cauzionale più elevato in tali casi.
Il Cliente accetta che, se si naviga al di fuori dell'area di navigazione di base, il Cliente deve essere preparato ad organizzare la manutenzione e le riparazioni della nave da solo e a proprie spese, in quanto di solito i servizi di manutenzione e di intervento del Charter-Operator non coprono quelle aree.
16. Danni durante il noleggio.
In caso di danni o avarie durante il noleggio della barca a causa della normale usura dei materiali o dell'invecchiamento delle attrezzature, il Cliente deve informare tempestivamente il Charter Operator.
Il charter Operator si impegnerà in tempi ragionevoli ad inviare l'assistenza tecnica convenzionata per le riparazioni senza addebitare alcun costo e il cliente non potrà richiedere alcuno sconto per il tempo perso.
Se i danni gravi come la perdita della imbarcazione, lesioni personali e incidenti simili dovessero succedere, il cliente è responsabile di informare il Charter Operator su di esso senza indugio, e inoltre obbligato in caso a recarsi presso l'Autorità Portuale più vicina per ottenere verbali ufficiali e certificazione su l'incidente emerso. 
In tutti questi casi, l'ulteriore procedura sarà gestita in base a processi e termini e condizioni validi dell'operatore di charter in questione.
I danni che non sono stati segnalati verranno considerati come emersi a causa della negligenza del Cliente e in tal caso devono essere pagati dal cliente.
17. Responsabilità dell'operatore di charter
Il Charter-Operator è responsabile della consegna in ordine dell'imbarcazione, della manutenzione e della eventuale assistenza necessaria durante la crociera nei limiti e nei punti indicati dal charter operator, così come la preparazione della imbarcazione prima che inizi il noleggio.
Il Charter-Operator è anche responsabile dell'organizzazione e dello svolgimento dei processi di check-in e check-out presso la propria base che saranno svolti con la partecipazione del cliente allo spunto della check list.
In caso di eventuali richieste speciali o aggiuntive del cliente (ad esempio check-in anticipato, spiegazioni più lunghi durante il check-in, esigenze particolari ecc ...) il Charter Operator può tentare di risolverli allo scopo di soddisfare il Cliente, ma il cliente riconosce che questo è non una responsabilità di Charter-Operator, e non può chiedere una remunerazione se tali richieste speciali non sono state soddisfatte o sono state soddisfatte solo parzialmente. 
L'Operatore della Charter è responsabile di sostenere le spese nei confronti del Cliente in caso di mancato adempimento dei suoi obblighi, secondo i termini e le condizioni.
Tuttavia, il Cliente non può aspettarsi rimborsi per ritardi o problemi causati da Forza Maggiore (ad esempio terremoti, alluvioni, tuoni, incendi, altre calamità naturali, guerre civili, terrorismo, scioperi, ecc.) in quanto non responsabilità da ambedue le parti.
Il Cliente riconosce che il Charter-Operator è un'entità legale completamente separata da 42 Nord che opera come intermediario per il processo di prenotazione come descritto nel capitolo seguente.
18. Responsabilità di 42 Nord Charter & Brokerage
42 Nord lavora con un grande database internazionale online di imbarcazioni e ha stabilito una partnership commerciale con molti dei Charter Operator che gestiscono flotte di imbarcazioni. Il Cliente riconosce che 42 Nord agisce come un mediatore tra il Cliente e il Charter Operator. Pertanto, 42Nord fornirà al Cliente informazioni sul tipo di imbarcazione, le sue parti integranti e possibili
costi aggiuntivi (servizi di skipper, ecc.) e assistere il cliente nell'ottenere le offerte più appropriate per soddisfare le esigenze specifiche del cliente, e assistere il cliente durante l'intero processo di prenotazione.
42Nord sarà inoltre disponibile per rispondere alle domande pertinenti del cliente e fornire le informazioni necessarie per la preparazione del cliente al noleggio.
42 Nord informa il Charter Operator in merito alle informazioni sulla prenotazione, raccoglie i documenti dal Cliente (ad esempio licenze, liste degli equipaggi ecc.), così come effettuare pagamenti all'Operatore Charter e svolgere tutti gli altri compiti di mediazione di agenzia in base alla cooperazione commerciale di contratto concluso tra 42 Nord e il Charter-Operator.
In caso di eventuali controversie tra il Cliente e il Charter Operator prima, durante o dopo il noleggio, 42NORD si impegnerà al massimo per aiutare e tutelare gli interessi del Cliente nella massima misura possibile. Inoltre, nel caso in cui Charter-Operator non riesca a soddisfarne alcuni degli obblighi verso il Cliente, 42Nord supporterà e assisterà il Cliente, cercando di ottenere un rimborso adeguato dal Charter Operator per il Cliente.
In casi estremi e molto rari, se il Charter Operator non adempie completamente ai propri obblighi
42Nord farà il massimo sforzo per aiutare il Cliente a trovare la migliore soluzione alternativa possibile con il minimo costo / perdita possibile per il Cliente.
Il Cliente riconosce che 42 Nord non sarà responsabile di pagare al Cliente alcun rimborso o perdita causata dal mancato adempimento da parte della società armatrice che fornirà l'imbarcazione.
Gli obblighi di 42Nord sono che abbia effettuato i pagamenti appropriati per il noleggio della imbarcazione e a seguire i pagamenti del cliente corrispondenti a 42Nord. 
Tuttavia, 42Nord assisterà e aiuterà il Cliente ad ottenere rimborsi appropriati dal Charter-Operator e tutelare gli interessi dei Clienti come indicato in questo articolo.
19. Responsabilità del cliente
Oltre a quanto già dichiarato in questi Termini, il Cliente sarà anche responsabile:
- essere abili alle attività nautiche e nel caso di locazione senza skipper ad avere la patente nautica, altrimenti sarà tenuto ad accettare uno skipper in base al Listino prezzi effettivo dell'operatore charter,
- disporre appunto di patente nautica in corso di validità e certificato RTF necessarie per la locazione dell'imbarcazione a scafo nudo,
- non cedere il contratto e l'imbarcazione a terzi,
- non trasportare persone o merci per scopi commerciali o impiegare per altri usi commerciali l'imbarcazione,
- avere a bordo il numero esatto di persone e documenti corrispondenti, come indicato nell'elenco della lista di equipaggio,
- a mantenere lo stesso l'equipaggio elencato per l'intera durata del noleggio,
- informare tempestivamente il Charter-Operator su eventuali modifiche dei membri dell'equipaggio o dei passeggeri,
- rispettare pienamente le disposizioni legali del paese ospitante,
- non partecipare a competizioni e regate senza il consenso concesso dal Charter-Operator,
- informare in caso di traino da terzi per il salvataggio prima dell'accettazione dell'aiuto, salvo se diversamente stabilito da Charter Operator,
- adottare tutte le precauzioni di sicurezza al fine di mantenere il mezzo in buone condizioni ed evitare danni dovuti al traino della imbarcazione,
- non lasciare il porto se la prevista forza del vento fosse stimata superiore a 25 nodi, o se le autorità portuali emettessero un divieto di lasciare il porto, senza il preventivo consenso dato dal Charter-Operator,
-  evitare l'inutile sollecitazione di alberi, vele e corde, ovvero di navigare rispettando le condizioni meteorologiche adeguate,
- pianificare con molta attenzione la rotta di navigazione, in modo che due giorni prima dell'arrivo l'imbarcazione si trovi ad almeno 40 miglia nautiche dalla base di partenza,
- non navigare di notte senza il preventivo consenso dato dal Charter-Operator,
- non navigare con una sola mano senza il consenso dato da Charter-Operator,
- informare il personale della base sulla posizione esatta della imbarcazione in caso di condizioni meteorologiche avverse (vento forte), in per evitare inutili e costose ricerche della imbarcazione,
- non utilizzare l'imbarcazione sotto l'influenza di alcolici o droghe illegali,
- non fare rumore eccessivo nei porti turistici, nei porti e in altri luoghi di ormeggio,
- rispettare la privacy e i diritti di riposo notturno degli occupanti delle imbarcazioni e dell'abitato vicino all'ormeggio,
- non intraprendere attività di pesca o di immersioni con bombole senza una licenza valida per tali attività,
- non imbarcare animali domestici (cani, gatti, uccelli, ecc.) a bordo senza il consenso scritto di Charter-Operator
- rispettare qualsiasi altra disposizione che non sia elencata sopra, ma che sia elencata nei Termini e Condizioni validi del relativo Charter Operator.
Il Cliente garantisce la responsabilità congiunta a tutti i membri dell'equipaggio, ovvero gli ospiti a bordo. Tutte le conseguenze derivanti dal cliente o dal suo equipaggio o dagli ospiti a bordo non rispettando le suddette responsabilità, precludono responsabilità comuni e varie del cliente e dell'equipaggio / ospiti a bordo. 
In caso di violazione delle clausole di cui sopra o violazione di altri obblighi contrattuali del Cliente e del suo equipaggio / ospiti, il Cliente riconosce che il Charter Operator può remunerare dal Deposito e / o l'indennizzo per il risarcimento del danno subito.
20. Reclami
I reclami devono essere accettati per iscritto alla data di presa in consegna dell'imbarcazione (check-in). Devono essere firmati dal Cliente e dal rappresentante della società di Charter-Operator.
I reclami devono essere in genere risolti nel modo descritto di seguito o in un modo simile o a seconda dell'operatore di charter in questione.
- In caso di reclamo per pulizia, il Charter-Operator ispezionerà il problema e, se il reclamo è giustificato, organizzerà ulteriori attività di pulizia per correggere il problema. In caso di tale tipo di reclami non ci sarà alcun rimborso o sconto.
- In caso di minori carenze o danni riportati, che non incidono seriamente sulla sicurezza della navigazione, l'Operatore Charter farà ispezionare il problema e, se il reclamo è giustificato, organizzare tutte le attività ragionevoli per sistemare il problema. Il cliente riconosce
che, nonostante i migliori sforzi della organizzazione, a volte può capitare che non sia possibile sistemare il problema in un dato periodo di tempo a causa di ragioni oggettive. Generalmente, in caso di problemi minori, non ci sarà alcun rimborso finanziario.
- In caso di difetti o danni maggiori segnalati che incidono seriamente sulla sicurezza della navigazione, il Charter-Operator ispezionerà il problema, e se il reclamo è giustificato, organizzare tutte le attività ragionevoli per sistemare il problema nel modo più veloce possibile. 
Dipendente dal tempo necessario per sistemare il problema tecnico, il Cliente sarà retribuito da Charter-Operator in base alle disposizioni pertinenti dei Termini e condizioni della società armatrice.
In caso di problemi gravi che oggettivamente non potrebbero essere stati notati durante il check-in, ma che sono stati segnalati correttamente in base alla sezione
"Danni durante il noleggio", il Cliente può richiedere un indennizzo durante il check out. In questa occasione dovrebbe presentare una richiesta scritta e firmata da entrambe le parti con tutta la documentazione possibile.
Se il reclamo del cliente è stato segnalato ma non è stato possibile risolverlo durante il check out, dovrà essere inviato nuovamente per iscritto entro 14 giorni altrimenti non sarà preso in considerazione.
Se il Cliente ha presentato il reclamo tramite 42Nord come Mediatore del Cliente, 42Nord analizzerà il reclamo ricevuto, ritirerà informazioni dall'operatore Charter, consiglierà il cliente sulle pratiche specifiche e in tali casi cercherà di risolvere il reclamo, mediando tra le 2 parti in modo tempestivo ed equo. 
42Nord fornirà una risposta ufficiale al Cliente il prima possibile e la più recente entro 7 giorni dalla ricezione di risposte pertinenti da parte del Charter-Operator.
21. Imbarchi singoli e Contratto di locazione, termini e condizioni 2019
42 Nord charter & Brokerage attraverso il sito www.velafriends.com organizza anche contratti di locazione  con la formula “contratti di locazioni intestato a più persone” solo con imbarcazioni di proprietà. In caso di barche in flotta di proprietà di Charter Operator, il contratto sarà intestato a 42Nord direttamente.
Ogni singola prenotazione via mail e con semplice lettera di conferma. In questo caso 42 Nord garantisce che non ci saranno cauzioni da versare, in quanto garantite stesso da 42Nord. Tuttavia se il cliente procura danni all'imbarcazione, è tenuto prima della scadenza del contratto a rimborsare i danni procurati ( esempio : otturazione della pompa di scarico del bagno per non aver osservato le disposizioni sull'uso dello stesso, danni all'arredamento delle cabine o della dinette o altro danno diverso imputabile alla negligenza del cliente.) il costo del danno verrà comunicato prima o durante l'ispezione/riparazione della assistenza tecnica e deve essere liquidato contestualmente in contanti o con bonifico bancario. In caso di danni procurati dalla negligenza o in un contesto imputabile solo allo skipper, il cliente non sarà responsabile. Tuttavia il cliente una volta imbarcato è considerato parte integrante dell'equipaggio e si impegna a partecipare a tutte le manovre della imbarcazione e attività necessarie alla vita di bordo inclusi i trasferimenti giornalieri da un luogo ad altro collaborando con lo skipper.
22. Assicurazione sulla responsabilità civile.
Tutte le imbarcazioni sono Assicurate per la responsabilità civile, tuttavia riguardo ad incidenti procuratosi per propria negligenza e non imputabili alla condotta dello skipper, il cliente resta responsabile a tutti gli effetti legali alla propria incolumità sollevando legalmente da ogni responsabilità 42 Nord. Per tutte le altre disposizioni vige il seguente regolamento.
23. Rinuncia a partecipare.
Se un cliente rinuncia a partecipare prima della partenza, 42 Nord non è tenuto al rimborso delle quote versate. Nei termini dei 30 giorni prima della partenza verranno considerate eventuali disdette o rinunce sono se motivate da documenti comprovanti ( esempio: ricovero ospedaliero o impossibilità a partecipare per gravi motivi familiari). Tuttavia 42nord avendo preso preventivamente impegno con il cliente nella prenotazione, se trova o riceve un valido sostituto del cliente, si impegnerà alla restituzione della quota dal 50% fino al 100%. Non saranno prese in considerazioni rimborsi di biglietti di viaggio, costi di trasferta fino al raggiungimento del luogo di partenza. Se il cliente per motivi personali, familiari o per motivi di salute deve sospendere la crociera, non sarà preso in considerazione alcun rimborso economico.
24. Norme comportamentali dell'equipaggio/ospiti.
In casi rari e particolari, se lo skipper che è anche il responsabile della conduzione della imbarcazione e della incolumità dell'equipaggio, dovesse verificare comportamenti poco consoni alla vita di bordo, che possano mettere in pericolo l'incolumità di tutti i presenti in barca, in qualità di Ufficiale del Diporto, potrà decidere di sospendere la crociera ed effettuare in casi particolari anche lo sbarco dei clienti in questione. In caso di gravi episodi, lo skipper sarà tenuto anche a comunicare e verbalizzare tempestivamente alle Autorità Competenti del luogo l'accaduto. In questo caso il cliente non ha diritto a nessun rimborso economico.
25.Assistenza e sostituzione imbarcazione: 
Nel caso in cui prima o durante la settimana dovessero verificarsi dei guasti, garantiamo l'assistenza tecnica su tutte le isole e in punti prestabiliti da raggiungere . Durante il tempo perso per la riparazione saranno organizzate altre attività a terra. Il cliente riconosce che tali imprevisti fanno parte integrante di una crociera in barca e quindi qualsiasi cosa accade non è imputabile ad ambedue le parti. Nel caso in cui il guasto dovesse pregiudicare la partenza o parte della crociera, 42Nord si impegna nella sostituzione con altra imbarcazione entro le 24 ore. In casi molto rari, se l'imbarcazione non fosse disponibile nel luogo di partenza prestabilito, tutte le spese di pernotto e o trasferta per raggiungere la nuova imbarcazione saranno a carico di 42Nord. Non sono previsti altro tipo di rimborso. Nel caso in cui dovesse verificarsi l'impossibilità a partire con l'imbarcazione pre-stabilita, essa verrà sostituita con imbarcazione di pari livello. In caso di imbarcazione con caratteristiche migliori, vetustà minore, sempre presa sempre a noleggio per garantire il miglior servizio possibile, 42 nord potrà richiedere una differenza dalla quota base pattuita fino ad un massimo del 20% pagabile direttamente prima della partenza. Il cliente riconosce che tali cause non sono imputabili da ambedue le parti e accetta per presa visione il punto nr 25 integralmente.
26. Itinerario
L'itinerario prestabilito è solo una linea guida, prima e durante la crociera potrà accadere di dover scegliere una destinazione o itinerario diverso. Lo skipper che è anche il comandante dell'unità, che conosce bene i posti, il meteo locale e la sua evoluzione, comunicherà ogni volta la sua decisione per le partenze, le soste e gli orari per arrivare agli ormeggi in posti diversi in tempo utile. Tale soluzione è solo ed esclusivamente legata alla migliore riuscita della crociera rendendola piacevole e per tenere preventivamente in sicurezza la barca e l'equipaggio. Tutte le decisioni delle skipper/comandante sono insindacabili.
 
27. Termini di 42 Nord e del Charter-Operator.
Il Cliente riconosce che in alcuni casi può accadere che il Charter Operator nei suoi Termini e Condizioni validi abbia diverse condizioni relative al noleggio/locazione della imbarcazione rispetto a quanto stabilito nei presenti Termini.
 Il cliente riconosce i suoi obblighi verso il Charter-Operator e che si applicheranno le seguenti condizioni. Il cliente è tenuto preventivamente a richiedere a 42Nord anche le condizioni del Charter Operator in questione.
28. Giurisdizione
Le parti si adopereranno per risolvere qualsiasi controversia in modo pacifico.
Se le parti non sono in grado di raggiungere un accordo tra di loro, il luogo di giurisdizione sarà quello indicato esclusivamente dal Charter-Operator o da 42 Nord.
29. Validità
I presenti Termini entrano in vigore e sono validi a partire dal 01/01/2019 e da questa data sostituiscono eventuali precedenti termini e condizioni generali.
Le presenti Condizioni restano in vigore fino a quando una nuova versione delle condizioni generali sarà emessa ufficialmente.
Sulle pagine web ufficiali di 42Nord Charter & Brokerage di Lazzari Paolo sarà sempre pubblicata una versione attualmente applicabile di queste condizioni.
Privacy e Policy : http://www.42nord.com/ita/privacy.php
Il cliente garantisce di avere preso visone sul sito www.42nord.com  delle seguenti condizioni prima di ogni prenotazione.
 
42 Nord Charter & Brokerage di Lazzari Paolo
Sede Legale: Via G.Pascoli sn – 64023 Mosciano Sant'Angelo (TE)
Piva: IT 01923360679
CF: LZZPLA66L21F839Q
Domicilio: Via Sabotino 12 – 00195 Roma
Iscrizione Camera di commercio di Teramo Numero Rea TE – 165567
Nr P.iva Croatia:
Vat Nr: HR 01377553137
 
 

Ricerca qui la tua barca e itinerario!

Ricerca avanzata